blog di il_masacratore

SQL08: Crea una tabella con dati condizionale dizionario SQL Server

0

A volte abbiamo bisogno di verificare l'esistenza di un tavolo in uno script o un'operazione pianificata per registrare gli eventi di errori, prime esecuzioni, ecc ... Facciamo un esempio, un pacchetto di servizi di integrazione che si tende a distribuire o correre lì dove andiamo e che lascia tracce di una tabella personalizzata che non è il default per il caricamento log. Potremmo includere sempre un compito prestazioni o script SQL, eseguire giusto o sbagliato, è il primo a correre sul pacchetto e poi continua. Essere puristi questo semplicemente non è abbastanza "pulito"

 CREATE TABLE LogsEtl
(PRIMARY KEY Esecuzione int,
Pacchetto varchar (50),
Data datetime);
GO 

Nella prima manche l'output è corretto, ma non dopo aver creato la tabella.Questo può sostituire la consulenza di visione sys.objects , dove c'è un record per ogni oggetto nel database, e verificare l'esistenza del tavolo prima di crearlo. La visibilità dei metadati è limitato alle entità a protezione diretta di proprietà dell'utente o su cui l'utente dispone di tutte le autorizzazioni.

SSRS: # Errore in una cella in quantità decimale di segnalazione che tira Oracle

6

Fino ad ora sappiamo esattamente come o dove i dettagli di ogni tipo di errore nell'esecuzione di una relazione di Reporting Services. Ho affrontato derivanti dalla mancanza di permessi, cubi trattati incompleto, ma finora nessuno # Errore in una cella senza motivo.

L'errore posso essere coinvolto nella gestione di una piccola relazione che tira una fonte dati ODBC in un database Oracle che mostra i totali (quantità, non di percentuali) e sono rimasto sorpreso per la mancanza di dettagli circa l'errore si verifica. Per ulteriori difficoltà, è al di sopra di una combinazione di parametri specifici (n esecuzioni precedente hanno lavorato) e non l'intera colonna, ma in una cella.Inoltre trasporta tutti subtotale o totale che comprende ...

Dopo aver visto il log del server RS, dopo aver verificato la query in un client esterno con esso, dopo aver pensato formato sbagliato per me, per verificare il rapporto designer di origine dati ho un test con parametri e sconsideratamente bene, ma per mettere gli asset problematici che almeno appare l'errore:

Impossibile leggere i dati dal set di risultati della query.

Ora10g: ORA-00060 Deadlock rilevato (II)

0

Dopo il post precedente devo dire che ci sono altri tipi di blocchi che sono causati da disegno in conflitto, che attribuisce le peculiarità di Oracle.

Prima lasciato traccia ad esempio:

 *** Nome AZIONE: () 21/04/2011 14:08:01.227
*** Nome Modulo: (MiPrograma.exe) 21/04/2011 14:08:01.227
*** Nome servizio: (SYS $ USERS) 2011/04/21 14:08:01.227
*** ID CLIENTE: () 2011/04/21 14:08:01.227
*** ID di sessione: (1636,58026) 04/21/2011 14:08:01.227
DEADLOCK rilevato (ORA-00060)
[Transaction Deadlock]
Il seguito non è un errore di deadlock ORACLE.Si tratta di una situazione di stallo a causa di un errore dell'utente nella progettazione di un'applicazione o di emissione da non corretta ad hoc SQL.

MySql: controllo e ridurre la frammentazione della consulenza tabelle information_schema

0

La frammentazione avviene principalmente nelle tabelle dove c'è molto movimento inserire / cancellare. Cresce molto quando la quantità di dati nella tabella è molto variabile nel tempo: per esempio il controllo delle operazioni tabelle, account di accesso utente, tabella intermedia, ecc Il primo sintomo della frammentazione sarebbe lento nel corso delle consultazioni, particolarmente evidente su tabelle con molti record. Per informazioni sul udienza può consultazione INFORMATION_SCHEMA.TABLES dove si possono vedere rapidamente lo stato dei tavoli e alcune cose interessanti su di loro.

MySql: Trigger per i collegamenti di connessione di revisione

0

Trigger in MySQL che ci sono di base e solo a tavola. Ci SqlServer o Oracle come un trigger per consentire la caccia le connessioni aperte e ottenere alcune informazioni riguardanti le sessioni.
Un cattivo esempio. Può essere il caso che in un ambiente web abbiamo una farm di server Apache e qualsiasi cosa si sta andando in malora. Comincia ad aprire le discussioni nel nostro mysql rinfusa (per qualsiasi motivo) e si blocca il server, in quanto non abbiamo per limitare il numero di connessioni simultanee per l'utente. Che brutto no? E per di più questo accade quando non siamo in ufficio possiamo trovare che non sappiamo molto di ciò che è accaduto, per esempio vediamo il picco del cactus, ma non abbiamo dettagli.

Per avere ancora un po 'e di controllare quando e chi apre le connessioni, noi:

  1. Creare uno schema di schema (o meno).

    creare schema di audit;
    uso di audit;

  2. Creare all'interno della tabella per memorizzare i dati.
    TABELLA aud_conexiones CREATE (
    id BIGINT UNSIGNED NOT NULL AUTO_INCREMENT PRIMARY KEY
    , Thread_id INT UNSIGNED NOT NULL DEFAULT 0
    , L'utente VARCHAR (64) NOT NULL DEFAULT 'sconosciuto'
    , Login_ts TIMESTAMP DEFAULT NULL NULL);
  3. Creeremo una procedura per inserire i dati di sessione.
Condividi contenuti