Le suite di Oracle Business Intelligence

Oracle, oltre al suo famoso gestore di database, ha un ampio catalogo di prodotti software, molti sviluppati in-house e gli altri acquisiti con l'acquisto di altre società. All'interno di questo ambiente di Business Intelligence è tanto più notevole in quanto appena più recenti acquisizioni di Oracle sono stati acquisti di fornitori di software di Business Intelligence.
Il risultato è che anche se ogni strumento ha alcune caratteristiche e un mercato più appropriato, ci sono molte sovrapposizioni, e costa un poco per essere a scelta di quale software o un insieme di strumenti che potrebbero utilizzare per il nostro progettoBusiness Intelligence.
A complicare la finitura deve anche considerare le condizioni della licenza e che il software è di solito venduto in suite, che riuniscono diversi strumenti su un criterio che può aiutare o meno.
Un buon esempio dell'effetto di questo post può causare la confusione con Oracle Business Intelligence di Business Intelligence facile
Io non sono un esperto di software Oracle BI, ma farò una sintesi di quello che so e mi sembra importante considerare i tre suite commercializzati da Oracle per la Business Intelligence.
Possiamo dire che questo non è l'unico software di BI di Oracle, e che dopo l' acquisizione di HyperRoll ulteriormente complicare il quadro, ma penso che questo sarà analizzare le soluzioni utilizzate.
Le suite seguire la nomenclatura delle diverse edizioni di basi di dati che già conosciamo, in modo che aiuta se siamo già familiarità con esso.Abbiamo una BI Standard Edition 1 (BISE1), che è il più modesto e mirato alle PMI. Poi viene la BI Standard Edition (BISE), che in teoria corrisponde alla versione intermedia.La versione completa è la Business Intelligence Enterprise Edition Plus (Koha), per le grandi imprese.

Oracle Business Intelligence Standard Edition (BISE)

Inizia con la Standard Edition, perché è molto diversa dalle altre due. Questa suite ha la maggior parte della storia. È l'evoluzione dei classici strumenti di reportistica per Oracle, con Discoverer alla testa. È quello con il minor costo per utente di nome, ma non include il database. Utilizzare gli IAS per fornire l'accesso web ai report e dashboard.
Può adattarsi in ambienti in cui lavorano quasi esclusivamente con Oracle, e non vogliono investire troppo grande per la Business Intelligence o di comunicazione. Comunque, anche se Discoverer è leggermente migliorata, e ora anche in grado di lavorare in OLAP, penso che sia ancora lontano dal livello degli strumenti di BI e risposte BI o Hyperion, che Oracle fornisce in altre suite, che sono il risultato di acquisizioni.
In realtà, anche se la suite è commercializzato, è abbastanza difficile trovare sul sito web di Oracle, sembra che l'intenzione è quella di scommettere su di essa per il futuro.
Si tratta di prodotti che include:
  • . Oracle.com / tecnologie / prodotti / scopritore / index.html "> Oracle BI Discoverer: l'accesso a entrambi e dati relazionali e OLAP dashboard personalizzabile.
  • Oracle BI Spreadsheet Add-in : L'accesso ai dati OLAP da fogli di calcolo Excel.
  • Oracle BI Beans : Per la creazione di applicazioni di business intelligence.
  • Oracle Reports Servizi : Business Reporting alto livello di dettaglio.

Oracle Discoverer BISE

Oracle Business Intelligence Standard Edition 1 (BISE1)

Questa suite è più modesto, a prezzi accessibili per le PMI.Include tutto il necessario per essere funzionante in poco tempo un sistema di Business Intelligence. Che se tutto deve essere installato su un server, e questo deve essere un server Windows.
La licenza non permette di usare più di due CPU sul server e consente solo altra fonte di dati diretti a parte il BD incluso. La licenza è obbligatorio per l'utente di nome, e può essere concesso in licenza 5-50 utenti. La licenza si trasforma facilmente ad una impresa, e il secondo comprende il software standard.
L'installazione viene eseguita in modo semplice e in un singolo processore installato nel database del server, tool di ETL Oracle Warehouse Builder (versione base), la BI Server e altre applicazioni.
Il server di BI permette di accedere a tool di reporting e cruscotti di analisi web sia per la progettazione e per lo sfruttamento.Tutto questo ambiente nasce dalla acquisizione di Siebel da parte di Oracle fatto qualche tempo fa, e il suo nome precedente era Siebel Analytic.
ambiente di BI è un molto completo e facile da usare, ma non utilizzare le strutture di OLAP, lavora direttamente sul modello di database relazionale.
Gli strumenti inclusi nella suite sono:
  • Oracle BI Server : accesso centralizzato ai dati e motore di calcolo che si basa su un modello logico di informazioni aziendali comuni (livello di astrazione dei metadati)
  • Oracle BI Server Administrator: Creazione di metadati e livelli di astrazione
  • Oracle BI ANSWERS: ad-hoc self-service che consente agli utenti di creare con facilità grafici, tabelle pivot, report e dashboard, e si esercita funzioni di navigazione su / giù.
  • Oracle BI cruscotti interattivi : ambienti di test interattivi Dashboard.
  • Oracle BI Publisher (noto anche come XML Publisher) : report e relazioni di business distribuzione che operano con grande dettaglio.
  • Oracle Database Standard Edition One : Database
  • Oracle Warehouse Builder (core ETL) Designnon nel database e di estrazione, trasformazione e caricamento (ETL) per aiutare a gestire il ciclo di vita di dati e metadati.
Il processo di base al fine di creare relazioni analitiche e dashboard con questa suite sarà:
  1. ETL progettazione e sviluppo di strutture di dimensioni tavolo con OWB
  2. Definizione dei metadati e di strati fisici di spettacolo e Oracle BI Server Administrator
  3. Creare relazioni analitiche e dashboard con risposte BI e cruscotti interattivi

Per creare e distribuire report operativi possono essere utilizzati indipendentemente BI Publisher.
Le relazioni sono progettati con Microsoft Word o Adobe Acrobat (installazione di un add-in) e poi anche essere pubblicati e modificati utilizzando web server WebDav.
Questo software, anche se il portale è integrato con dashboard di BI per proprio Oracle, ed è un po 'più complicato da usare. Non comunemente utilizzati a meno che non vi sono esigenze specifiche che non possono essere risolti con risposte BI.

Potete saperne di più su BISE1 nella sezione prodotti del noib, Oracle.
Per informazioni su come iniziare rapidamente a lavorare con questa suite, con il sostegno di tali regimi pagano per installare il prodotto, mi raccomando dopo l' esercitazione di Oracle Business Intelligence SE One .
Oracle BI dashboard interattivi in ​​BISE1

Oracle Business Intelligence Enterprise Edition Plus (Koha)

Questa suite si rivolge a grandi aziende e lavorare con più origini dati.

Consiste di tutti gli strumenti Oracle BISE1 (tranne database) più alcune addizionali per l'ambiente stesso, e che espandono le funzionalità di essa con le utility CPM, il monitoraggio e avvisi, o per utilizzare funzioni analitiche in modalità offline .

In più viene dal software Hyperion, che è stata aggiunta per ampliare ulteriormente le funzionalità disponibili, con particolare riguardo alla utilità Financial Reporting, uno dei suoi punti di forza.Questo software funziona molto bene in modalità OLAP, anche se questo ha bisogno di contare su un motore multidimensionale, e Oracle BI Server non è, ma con un'altra versione enterprise in grado di connettersi ai motori OLAP e di altre fonti di dati.

In ogni caso, per sfruttare al massimo delle applicazioni Hyperion è meglio cedere o acquisire anche una banca dati MOLAP e Essbase.È inoltre possibile utilizzare altre fonti, come SAP BW o Microsoft multidimensionali OLAP.

Se la suite è valida per un minimo di utenti è di 50, e può essere concesso in licenza per processore. Non è limitata nel numero di fonti di dati, utenti o CPU piuttosto che la disponibilità di bilancio.
Perché contiene tutte le applicazioni di rilascio BISE1, in particolare server BI, il passaggio di versione più modesta della Enterprise è immediato, ma se si desidera utilizzare applicazioni Hyperion le cose si fanno un po 'più complicato.
Questa è la lista di applicazioni che comprendono: (telaio grigio che fa anche parte di Oracle BISE1)
  • Oracle BI Server : accesso centralizzato ai dati e motore di calcolo che si basa su un modello logico di informazioni aziendali comuni (livello di astrazione dei metadati)
  • Oracle BI Server Administrator: Creazione di metadati e livelli di astrazione
  • p: / / www.oracle.com / technetwork / indici / products / index.html "> Oracle BI Risposte: ad-hoc self-service che consente agli utenti di creare con facilità grafici, tabelle pivot, report e dashboard, e navigare funzionalità di drill up / down.
  • Oracle BI cruscotti interattivi : ambienti di test interattivi Dashboard.
  • Oracle BI Publisher (noto anche come XML Publisher) : report e relazioni di business distribuzione che operano con grande dettaglio.
  • Oracle offre BI , avvisi e monitoraggio proattivo delle attività di business.
  • Oracle BI Disconnected Analytics : piena funzionalità analitiche per i professionisti in modalità non in linea 'mobile'. Utilizzando tecniche di replica.
  • Oracle BI Briefing Book : istantanee di pagine dashboard per visualizzare e condividere in modalità offline.
  • Hyperion Interactive Reporting : report ad-hoc intuitiva e interattiva.
  • ww.oracle.com / technetwork / indici / products / index.html "> Hyperion SQR produzione di report: Reporting Format per la presentazione di alta qualità, pronta a lavorare con grandi volumi
  • Hyperion Financial Reporting : Financial Reporting e gestione con formattato 'la qualità del libro'
  • Hyperion Web Analysis : analisi, comunicazione e web-based reporting OLAP
Ulteriori informazioni sulla biblioteca di documentazione on-line di Koha .

Hyperion Web Analysis su Koha Plus

Infine, a commentare che in termini di processi ETL, di lavorare con Oracle BIEE solito è anche quello di acquisire Oracle Data Integrator come questa ETL è pronta a lavorare con diverse applicazioni e fonti di dati o le destinazioni e in progetti che utilizzano la versione questo business è spesso il caso.

Oracle Warehouse Builder funziona bene e/ ../oracle-warehouse-builder-10g-disponible-sin-cargo "> Può essere usato liberamente se avete qualsiasi database di licenza, ma è piuttosto limitato in termini di connettori con diverse fonti di dati aziendali, e destinazione deve essere sempre un database Oracle.
Oltre a riferimenti a OWB stanno cominciando a scomparire dagli elenchi dei prodotti dal sito web di Oracle.
In effetti accadere cose strane, come che se si segue un collegamento a Warehouse Builder ( http://www.oracle.com/solutions/business_intelligence/warehouse-builder.html ) rimandarvi direttamente alla sezione del Da Oracleta Integrator ( http://www.oracle.com/products/middleware/odi/enterprise-edition.html ), che ci dà un buon indizio per l'ETL Oracle si evolverà.

Talk About It forum