Riepilogo

In questa unità abbiamo presentato il linguaggio usato frasi ANSI / ISO SQL92 definizione, manipolazione e il controllo delle basi di dati relazionali. Come abbiamo accennato in premessa, l'SQL è un linguaggio molto potente, e questo significa che ci sono più istruzioni e le opzioni che abbiamo spiegato in questo modulo. Tuttavia, resta il fatto che abbiamo visto molte dichiarazioni che alcuni sistemi relazionali attualmente offerto. Abbiamo cercato di seguire più strettamente di serie, compresi i commenti solo quando nella maggior parte dei sistemi commerciali relazionali fatto qualche operazione in modo diverso.

Sapendo che possiamo lavorare co SQL92n ogni sistema commerciale relazionale, dobbiamo solo passare qualche ora di vedere cosa si verifichino dei cambiamenti rispetto alla standard.

Ricordate come si creerà un database SQL:

1) Innanzitutto, dobbiamo dare un nome al database con il comando CREATE DATABASE, se esiste, o CREATE SCHEMA.

2) Quindi definire l', domini tabelle, asserzioni e viste che formano il nostro database.

3) Dopo aver definito le tabelle, che sono completamente vuoto, si deve completare con l'INSERT INTO.

Quando il database ha una serie di righe, lessere in grado di manipolare, sia l'aggiornamento di righe o fare consultazioni.

Inoltre, utilizziamo tutte le istruzioni di controllo che abbiamo spiegato.